3 fasi per ottenere l'approvazione per il programma di espansione POCUS

October 06, 2016

Chiunque abbia provato a modificare le procedure mediche sa che l'inerzia rappresenta un ostacolo all'approvazione da parte di colleghi ed amministratori. All'inizio, introdurre una tecnologia relativamente nota, come gli ultrasuoni presso il punto di cura, nel più ampio contesto ospedaliero potrebbe non sembrare difficile, ma è prevedibile che qualsiasi modifica alle procedure debba affrontare un certo livello di resistenza.

In Germania, i medici dell'ospedale Evangelisches Krankenhaus sono riusciti a estendere l'applicazione di POCUS in diverse corsie sfruttando tre metodi.

 

1. Designazione del promotore di POCUS

All'ospedale Evangelisches Krankenhaus, questa figura è rappresentata dal dott. Wolf Armbruster, primario di anestesia, medicina interna e terapia del dolore. Il dott. Armbruster era abituato a collaborare anche con medici che avevano scarsa esperienza di POCUS.

“La maggior parte dei medici negli altri reparti non aveva ricevuto una formazione ufficiale in materia di ultrasuoni; al contrario, aveva sviluppato le proprie competenze esercitandosi con la pratica”, spiega il dott. Armbruster. Questa situazione effettivamente può causare qualche resistenza ad un'adozione più ampia di una tecnologia quale POCUS, ma un promotore entusiasta di solito non ha difficoltà ad individuare metodi per confutare le obiezioni da parte dei colleghi clinici.

 

2. Scegliete il sistema POCUS appropriato e utilizzatelo per ogni reparto

Sviluppare una politica sull'uso degli ultrasuoni per l'intera struttura può essere complesso, se ogni reparto ricorre ad un tipo di ecografo diverso. Inoltre la formazione orientata ad una varietà di interfacce utenti e marchi di dispositivi può rapidamente lievitare, sfuggendo al controllo.

Per questo motivo “È più semplice utilizzare dispositivi di un unico produttore, in quanto si riduce il numero di sistemi operativi da apprendere”. Fortunatamente, l'amministrazione di Evangelisches Krankenhaus è stata pronta a riconoscere che l'uso degli stessi tipi di ecografi in tutti i reparti poteva ridurre drasticamente la complessità della formazione clinica.

Benché le apparecchiature POCUS non siano a buon mercato, il dott. Armbruster è convinto che la facilità d'uso di SonoSite renda tali sistemi attraenti dal punto di vista economico.

“Il direttore dell'ospedale ha compreso chiaramente i vantaggi associati al compromesso fra il costo dei nuovi sistemi e la loro facilità d'uso. Inoltre, le garanzie di 5 anni hanno influito in modo significativo sulla decisione di approvare il progetto di espansione degli ultrasuoni”, commenta il dott. Armbruster.

3. Formazione, formazione, formazione

Per sfruttare al meglio le funzionalità di POCUS, Evangelisches Krankenhaus ha formato 72 medici provenienti da diversi reparti nell'intero ospedale. Per fortuna, l'esperienza pluriennale del dott. Armbruster con POCUS ha fornito le basi per gran parte dei materiali ad uso interno sviluppati da EK-Unna.

“Ho collaborato per anni con il mio gruppo di lavoro alla creazione di corsi di formazione su POCUS per anestesia ed assistenza sanitaria di emergenza in tutta la Germania; abbiamo persino curato la pubblicazione di un manuale che ora verrà tradotto in inglese (W. Armbruster, R. Eichholz, T. Notheisen, V. Chan: Ultrasound in Anaesthesiology:
Basic Principles, Needle Navigation, Vascular Access, Nerve Blocks)” dichiara Armbruster. “Senza dubbio, questo approccio ci ha consentito un certo controllo sulla situazione. Personalmente, ho avviato due corsi interni completi, di due giorni, sugli ultrasuoni nell'assistenza di emergenza. I partecipanti che hanno completato i corsi positivamente hanno conseguito un diploma di base nelle tecniche ad ultrasuoni per la medicina di emergenza. Era la ciliegina sulla torta”.

Ma come si svolge la formazione?

“Innanzitutto, la formazione viene erogata ad interi reparti il sabato e la domenica. Nel mio ospedale, e nella mia città, teniamo corsi di quattro giorni", sostiene il dott. Armbruster. La formazione per un anestesista prevede:

DESIDERATE SAPERNE DI PIÙ SUL DOTT. ARMBRUSTER E IL SUO PIANO PER POCUS?

Scaricate qui il case study sull'espansione di POCUS in Germania.

 
Condividere